/ Didattica / fisica / relativita

Fisica: relatività

  1. Esperimento di Michelson-Morley
  2. Relatività ristretta o speciale

plants

In fisica, col termine relativitài fa riferimento genericamente alle trasformazioni matematiche che devono essere applicate alle descrizioni dei fenomeni nel passaggio tra due sistemi di riferimento in moto relativo. L'espressione teoria della relatività usata per riferirsi ad una delle particolari teorie, come la teoria della relativitàpeciale o quella generale di Einstein, che hanno come elemento fondante un particolare principio di relativitàODa
Alcuni principi di relativitàono onnipresenti in molte discipline; i piùortanti stabiliscono che ogni legge naturale sia immutabile nel tempo e sia indipendente dalla persona che la misura. Questi principi sono stati inglobati nella stessa ricerca scientifica, della quale costituiscono un importante fondamento. Nella fisica teorica, per esempio, un importante teorema chiamato "Teorema di Noether" stabilisce che: "le leggi che governano le forze sono le stesse in ogni tempo." Esso èquivalente al principio della conservazione dell'energia; un altro principio molto importante afferma che: "le leggi che governano le forze sono le stesse in ogni luogo." Ciòequivalente alla legge della conservazione della quantitài moto. In tali contesti, i principi di relativitàon sono semplici indicazioni sulla formulazione di leggi fisiche, ma sono al contrario efficaci descrizioni delle simmetrie della Natura.